Sanremo, Orietta Berti bloccata dalla polizia: cosa è successo -VIDEO

Cresce l’attesa per l’inizio di Sanremo. Tra i cantanti in gara anche l’evergreen Orietta Berti, protagonista ieri sera di un inconveniente con le forze dell’ordine. Cosa è successo.

Orietta Berti Sanremo Retroscena
Orietta Berti durante una performance canora (Getty Images)

In un contesto completamente blindato e assolutamente off limits Sanremo si appresta a inaugurare la sua edizione numero settantuno. Stasera si aprirà il sipario sul palco dell’Ariston, svelando un evento tra i più controversi, discussi, dibattuti ma al contempo anche più attesi degli ultimi mesi. Una kermesse che come noto sarà orfana di pubblico, un silenzio quello in sala che proverà a essere bilanciato dallo show che prenderà vita sul palco grazie ai cantanti e ai numerosi (quanto illustri) ospiti.

Tutto è pronto insomma per l’inizio di Sanremo: ancora poche ore e Amadeus accompagnato da Fiorello darà ufficialmente il via al Festival numero 71. In gara c’è anche l’evergreen Orietta Berti, la cantante più anziana che concorrerà, protagonista suo malgrado di una piccola disavventura ieri sera per le strade Sanremesi. 77 anni, l’artista di Cavriago è stata fermata dalle forze dell’ordine. Ma che cosa è successo? A spiegare l’accaduto ci pensa direttamente la cantante, che esordirà stasera con “Quando ti sei innamorato”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Sanremo, ci sarà l’Amadeus ter?

Sanremo, Orietta Berti “viola” il coprifuoco: il motivo

In un intervento a La Vita in Diretta Orietta Berti ha spiegato l’accaduto. La cantante si era recata a ritirare i vestiti che indosserà sul palco, ma a causa di un ritardo alle 22:05 (quindi dopo il coprifuoco) è stata intercettata dalla polizia per le strade sanremesi. “Io da Bordighera sono andata a ritirare gli abiti all’hotel Globo” spiega la cantante, affermando come tre macchine della polizia (gli agenti non l’avevano riconosciuta) l’abbiano seguita e fermata. “Mi hanno detto: “Ma dove va lei?”. Io ho detto: “Vado a ritirare gli abiti. Per forza, devo provarli“.

La Berti rivela come le forze dell’ordine l’abbiano poi “scortata” fino all’hotel Globo, per accertarsi che stesse dicendo la verità.