Irama, il tampone negativo non basta: perché rischia ancora la squalifica

La sua esibizione sul palco di Sanremo era attesa per la serata di ieri: la positività di un membro dello staff di Irama però ha modificato la scaletta della prima puntata.

Irama (getty images)
Il cantante Irama (getty images)

Si sarebbe dovuto esibire come sesto in scaletta il giovane Irama, la positività al Covid di un membro del suo staff però ha fatto saltare la performance. Come previsto dal protocollo, infatti, Irama si è dovuto subito sottoporre a un nuovo test per verificare il suo eventuale contagio, mentre il suo collaboratore (posto in isolamento) ha effettuato un nuovo tampone di verifica.

Ieri sera è arrivato l’esito per quanto riguarda il giovane artista, risultato negativo al Covid. Sembrerebbe quindi che la sua esibizione di stasera (al posto di Noemi, che l’ha sostituito ieri) sia confermata, ma potrebbe non essere così. Qualora il membro dello staff dovesse essere positivo al secondo tampone molecolare, che confermerebbe l’avvenuto contagio da Covid, il cantante finirebbe di default in quarantena per due settimane. Lo ha spiegato direttamente Amadeus ricordando il protocollo, e di fatto paventando l’ipotesi dell’esclusione da Sanremo di Irama. Che, quindi, in queste ore mantiene le dita incrociate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Irama, membro dello staff è positivo

Irama, ore di attesa a Sanremo: a rischio

Irama è negativo, ma se il collaboratore dovesse essere positivo Irama andrà in quarantena e dovrà ritirarsi dalla gara” ha spiegato il direttore artistico durante la serata di ieri. Questa mattina è atteso l’esito del tampone molecolare del membro dello staff del giovane cantante. Non è quindi sicuro che il cantante possa esibirsi questa sera e la sua performance rimane appesa a un filo.

Grande spettacolo intanto ieri durante la prima serata del Festival. Di fronte a un teatro Ariston completamente deserto, esclusa l’orchestra, Fiorello e Amadeus hanno cercato di compensare con un grande show sul palco il silenzio in sala.

amadeus sanremo
Amadeus, conduttore del festival di Sanremo (screenshot)

Tra i protagonisti Zlatan Ibrahimovic, nei panni della spalla, che ha diviso (come prevedibile) l’opinione pubblica.