Sanremo 2021, il palloncino ambiguo fa impazzire il web: “E’ stato Fiorello!” – FOTO

Nella seconda puntata di Sanremo 2021 un palloncino molto particolare ha attirato l’attenzione dei social. Un buffo dettaglio non è passato inosservato

fiorello ride
Fiorello, co-conduttore del festival di Sanremo (Instagram)

Il secondo appuntamento con il festival di Sanremo ha preso il via da pochi minuti e già si è scatenata l’ironia del web. Un dettaglio a dir poco esilarante ha particolarmente catturato l’attenzione del pubblico.

Dopo il grande successo di ieri sera, la manifestazione canora giunge alla sua seconda serata. Tanta è l’attesa per le canzoni della metà dei “campioni” che nella scorsa puntata non si è esibita. Fra questi, tanti talenti giovani e navigati come: Gaia, Orietta Berti, Lo Stato sociale, Malika Ayane.

Ad inaugurare la serata, come consuetudine, è stato Fiorello che si è presentato sul palco con un mantello di piume nere mentre attraversava una platea del tutto insolita per il Teatro Ariston.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Sanremo, l’outfit di Fiorello lascia tutti a bocca aperta: annuncio live – FOTO

Il “pubblico” del Teatro Ariston a Sanremo 2021 e il palloncino ambiguo

fiorello palloncini
Fiorello a Sanremo (screenshot)

Per entrare in scena questa sera Fiorello è passato direttamente per la platea. A causa della pandemia da Covid-19, infatti, il teatro Ariston per quest’anno non può ospitare il pubblico.

Ieri sera il calore e l’affetto della platea è, in effetti, decisamente mancato. Per sopperire a tale assenza, è stato oggi adottato uno stravagante stratagemma. A sedere sulle poltrone del teatro, infatti, vi erano tantissimi palloncini colorati. Uno solo di loro, però, è riuscito a catturare l’attenzione del pubblico a casa e sui social. Si tratta di un “sorridente” palloncino a forma fallica.

In tanti si sono chiesti di chi sia stata l’idea di piazzare fra il pubblico un “ospite” così esilarante. C’è chi sui social crede sia stata opera del mattatore Fiorello che con la sua mente geniale e ironica riesce sempre a catturare l’attenzione del pubblico. In realtà, però, chi sia stata la mente dietro questa divertentissima boutade rimane un mistero.