Mettere una stampella in cucina? Il trucco che non tutti conoscono – VIDEO

Perché mettere una stampella in cucina? Una domanda al quanto insolita ma la sua funzionalità è incredibile! Scopriamo il trucco geniale che non tutti conoscono

stampella pantaloni in cucina
Foto di Markéta Machová da Pixabay

Quanti di voi hanno utilizzato una stampella in cucina? Probabilmente in pochi! Sembrerebbe una cosa insolita ma in realtà la stampella ha diverse funzioni geniali, utilissime per chi sta in cucina. Delle idee che semplificano la vita e che difficilmente riuscirete ad abbandonare. Vediamo insieme a cosa serve mettere una gruccia in cucina: non crederete ai vostri occhi!

Il trucco della cruccia in cucina: sorprendente!

stampelle nuove e colorate
Foto di mage park da Pixabay

La tradizione culinaria ha sempre fatto da padrona nel nostro paese. Con l’arrivo della pandemia tutti ci siamo cimentati ai fornelli realizzando piatti più o meno complessi. Chi non aveva le basi si è trovato a rispolverare vecchi libri di cucina. Spesso non si ha molto spazio a disposizione oppure il libro risulta ingombrante per cui si è costretti a chiuderlo più volte o spostarlo da un posto all’altro.

Ecco allora che torna utile la stampella. Esistono diverse cose che si possono fare con una gruccia. In questo caso, è molto utile visto che bisogna preparare un piatto seguendo una ricetta da un libro. Prendetene una con le pinze laterali, attaccate il libro e mettete la stampella su una maniglia dei un pensile. Una soluzione geniale che ci permette di avere sempre a portata di mano la ricetta passo dopo passo e senza stare a toccare o girare le pagine.

Ci avevate mai pensato? Un secondo trucchetto molto utile è quello di trasformare la gruccia in un comodissimo portarotolo da cucina. Basta semplicemente seguire il video per preparare un vero e proprio oggetto utile. E’ incredibile come possiamo riciclare cose che abbiamo in casa e riadattarli ad altri usi. Un’ottima idea per divertirci e dare sfogo alla nostra creatività senza spendere una fortuna o, meglio ancora, senza spendere nulla!