Zingaretti si sfoga con Barbara D’Urso: “Sono stato accusato ma è un atto d’amore”

Nicola Zingaretti, ospite da Barbara D’Urso, torna a parlare della sua decisione di dimettersi dalla segreteria del Partito Democratico.

Nicola Zingaretti motivi dimissioni
L’ex segretario Pd e presidente della Regione Lazio (fonte: Instagram)

L’ormai ex segretario del Pd Nicola Zingaretti oggi è stato ospite a Live – Non è la D’Urso da Barbara D’urso. Il presidente della Regione Lazio è tornato a parlare dei motivi che lo hanno portato a decidere di rassegnare le dimissioni, che ha definito irrevocabili. Niente ripensamenti dunque, anche se ha chiarito che sarà sempre impegnato nel Partito Democratico, anzi andrà a breve a rinnovare la tessera.

Zingaretti ha rivelato di aver deciso di dimettersi per dare una scossa all’immobilità del partito, troppo lontano dai bisogni veri degli italiani. “Il mio è stato un atto d’amore” ha detto alla D’Urso, rivendicando il fatto che il governo Conte è stato voluto da tutti nel Pd. Poi, quando il progetto non è andato in porto, è stato accusato di aver posto un aut aut “o Conte o nulla”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Barbara D’Urso, il programma chiude? Lei reagisce così

Nicola Zingaretti sui suoi progetti politici futuri

Le dimissioni di Zingaretti sono maturate in seguito a un distaccamento della politica dai bisogni della gente. Un gesto inatteso per dire ai suoi di aiutare l’Italia con anima e corpo. Respinge così le voci di chi diceva si fosse dimesso per prendere parte alla corsa a sindaco di Roma.

Zingaretti lo ha negato categoricamente, rivendicando il suo ruolo di presidente della Regione Lazio e il suo impegno affinché la regione affronti al meglio la sfida del covid, del lavoro e della campagna vaccinale. Infine, a conclusione dell’intervista, è tornato a riferirsi all’ormai famoso tweet pubblicato in difesa della D’Urso quando si diffuse la notizia che il suo programma sarebbe stato chiuso a causa dei bassi ascolti. “Questa è una bella trasmissione e tu sei stata messa in mezzo da chi fa politica in modo sbagliato…” ha detto l’ex segretario Pd, incassando i ringraziamenti della conduttrice.