Fabio Fazio può lasciare ‘Che Tempo Che Fa’: “Non so cosa farò”

Lo storico conduttore di ‘Che Tempo Che Fa’, Fabio Fazio, potrebbe pensare di lasciare il programma: nel futuro potrebbero esserci nuove avventure

Fabio Fazio Claudio Baglioni
Fabio Fazio, conduttore di Che tempo che fa (Getty Images)

Da ben 18 anni Fabio Fazio è alla conduzione di Che Tempo Che Fa, storica trasmissione Rai dove vengono intervistati ospiti di ogni genere, dal mondo dello spettacolo alla medicina. Inoltre al suo fiano ci sono da sempre Luciana Littizzetto, e Filippa Lagerback. Un programma che ha fatto e continua a fare la storia della televisione italiana, ma che potrebbe subire un importante cambiamento. Infatti dopo tanti anni Fabio Fazio potrebbe lasciare la conduzione del programma. Secondo quanto riportato da ‘TvBlog’, il conduttore avrebbe il proprio contratto in scadenza al termine proprio della stagione attuale del programma. Le sue parole di ieri in diretta inoltre, lasciano forti dubbi sulla sua permanenza al timone dello show.

Fabio Fazio, futuro a ‘Che Tempo Che Fa’: le parole lasciano forti dubbi

Fabio Fazio (getty images)
Fabio Fazio (getty images)

Come ogni domenica, anche ieri sera Fabio Fazio è andato in diretta con il programma ‘Che Tempo Che Fa‘, un’istituzione per la televisione italiana ormai. Uno degli ospiti intervistati ieri è Paolo Mieli, intento a pubblicizzare la sua nuova opera ‘L’Italia della liberazione in 50 ritratti’. Proprio parlando con l’artista, Fabio Fazio si lascia andare ad un’esternazione sul suo futuro nel programma rivelando: “Io a maggio finisco, poi non lo so cosa farò. Ho sempre dichiarato che mi piacerebbe fare nuovamente ‘Il pranzo è servito‘, ma penso anche seriamente ad un programma disordinato sulla storia della televisione italiana. Poi mi piacerebbe anche un programma di libri, o sulle ristrutturazioni delle case, o sull’alpinismo e uno sulla storia dell’arte oltre a mille altri ancora”. Dunque sembra pronto ad intraprendere nuove strade il presentatore, che potrebbero portarlo lontano da ‘Che Tempo Che Fa’.