Meghan Markle, assunti degli avvocati esterni: continua la bufera con i Royal

Prosegue lo scontro a distanza tra Meghan Markle e il resto della Royal family. Da Buckingham Palace hanno fatto sapere che si procederà con delle indagini.

Meghan Markle primo piano
La duchessa del Sussex Meghan Markle (fonte: Getty Images)

L’intervista bomba rilasciata da Meghan Markle è stata solo l’inizio di uno scontro a distanza che si sta accendendo sempre di più tra i duchi del Sussex e il resto della Royal family. Qualche ora dopo l’intervista, da Buckingham Palace la regina Elisabetta aveva diffuso una nota in cui ha tentato di usare toni pacifici verso il nipote e la sua consorte. “Harry e Meghan saranno sempre membri ben accetti della famiglia reale” era scritto.

A distanza di qualche giorno, le carte in tavola sembrano essere decisamente cambiate. La regina, per evitare le accuse di insabbiamento, ha deciso di avviare delle indagini sulle accuse di bullismo che alcuni componenti dello staff a Londra dei duchi del Sussex avevano rivolto verso la duchessa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Royal Family, l’appello di Harry alla famiglia: la resa dei conti

Meghan Markle “indagata” dagli avvocati della regina Elisabetta

La duchessa Meghan era stata accusata di bullismo da alcuni componenti del suo staff quando ancora viveva a Londra. Le accuse, rimaste anonime, erano state pubblicate dal Times un paio di settimane fa. C’è chi ha detto di essere stato umiliato arrivando fino alle lacrime, chi invece ha parlato di trattamenti crudeli e manipolatori.

All’inizio si era pensato di affidare le indagini al personale interno di Buckingham Palace, poi però viste le preoccupazioni della Corona, sono stati chiamati avvocati esterni che cercheranno di fare luce sulla vicenda. Il personale dei duchi verrà ascoltato e fino a che l’inchiesta non si sarà conclusa non verranno rilasciate dichiarazioni pubbliche per evitare di turbare la serenità dei testimoni.