AstraZeneca, piena fiducia del Premier: “Mi farò vaccinare”

Per oggi è atteso il verdetto dell’EMA sul vaccino AstraZeneca. Il farmaco sospeso in gran parte d’Europa dopo alcune complicazioni nei pazienti; il Premier però ha piena fiducia.

Boris Johnson (getty images)
Boris Johnson (getty images)

L’Agenzia europea del farmaco dovrebbe pronunciarsi proprio oggi in merito al vaccino Astrazeneza. Il farmaco di produzione inglese è stato sospeso in gran parte d’Europa, anche in Italia, a seguito di alcune complicazioni sopraggiunte nei pazienti. Alcuni di loro sono morti dopo aver ricevuto la propria dose, con indagini in corso per chiarire se ci sia un nesso tra il vaccino e l’effettivo decesso. Nel nostro Paese da tre giorni non si vaccina più con Astrazeneca ma le autorità polacche affermano come questo “stallo” possa essere compensato in due settimane, appena ci sarà il via libera sul farmaco.

Intanto dall’Inghilterra arriva l’apertura del Premier Boris Johnson, che esprime totale fiducia nei confronti del vaccino “di casa“. In un’intervento infatti il Primo Ministro britannico ha affermato come, presto, si farà inoculare la propria dose di AstraZeneca. Nel Paese sono stati convocati tutti coloro che sono compresi nella fascia di età degli ultracinquantenni e Boris Johnson è tra questi.

Riceverò la prima dose del vaccino molto presto” ha detto il Premier con fiducia, “E sarà certamente AstraZeneca“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Astrazeneca sospeso, lo sfogo di Galli

Vaccino AstraZeneca: Cautela da parte dell’EMA

Non c’è nesso causale tra vaccino e eventi avversi” è quanto ammesso dal presidente dell’AIFA Palù, che rassicura dopo i recenti fatti di cronaca che hanno interessato il farmaco Astrazeneca. Nonostante ciò, però, potrebbero essere valutate delle “cautele” per precise fasce della popolazione. “Quello che si può anticipare, forse” ha rivelato Palù, “è che l’Ema può vedere se c’è qualche popolazione a rischio che può prendere il vaccino con un po’ più di cautela”.

somministrazione vaccino contro il Covid-19
somministrazione vaccino contro il Covid-19 (fonte Getty Images)

Di recente il professor Galli aveva espresso parere sfavorevole verso la decisione di sospendere la somministrazione del vaccino inglese. Per oggi, comunque, attesa la decisione finale dell’EMA.