Studente in Dad diventa un mito: il gesto eroico gli salva la vita

A Milano uno studente impegnato nella Didattica a distanza salva letteralmente la vita ad un bambino e diventa eroe per un giorno 

studenti
Studenti (getty images)

A Milano il gesto eroico di uno studente commuove tutti. Simone, questo il nome del ventenne protagonista della vicenda, frequenta l’istituto alberghiero “Paolo Frisi” ed è diventato un vero e proprio mito.

Il giovane stava seguendo, come ogni giorno, le lezioni in modalità “Didattica a distanza” a causa della pandemia da Covid-19. Finché ad un certo punto una nonna va a bussare alla sua porta chiedendo aiuto. L’anziana signora teneva fra le braccia il nipotino di soli 3 anni che stava soffocando. Simone è solo in casa, sua mamma è al lavoro e quindi deve fronteggiare la drammatica situazione senza alcun supporto vicino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Incidente durante esercitazione, carro armato sbaglia mira: aperta indagine

L’eroico salvataggio da parte dello studente

Studenti
Studenti (getty images)

Il giovane uomo spiega nel dettaglio le dinamiche dell’eroico salvataggio posto in essere da lui stesso: “Passo molto tempo sui social e una volta ho visto un video in cui dei ragazzi praticavano questa manovra per soccorrere chi sta soffocando, allora ho preso il piccolo, che conosco benissimo, l’ho visto praticamente nascere, e l’ho fatta su di lui”. E aggiunge: “Era blu in faccia, aveva un po’ di schiuma alla bocca poverino. Aveva qualcosa che gli ostruiva le vie respiratorie. Un giochino di plastica, una pallina, ho scoperto dopo”.

Simone ha poi chiamato i soccorsi che, una volta arrivati sul posto, hanno elogiato l’operato del ragazzo. Lui stesso afferma che “quelli dell’ambulanza mi hanno riempito di complimenti”.

Un primo pomeriggio che l’eroico giovane ventenne di certo farà fatica a dimenticare. Una giornata come questa, infatti, non capita abitualmente. Ma Simone può ritenersi più che fiero di essere stato il principale fautore del salvataggio di una vita umana.