Paul Gascoigne, il passato burrascoso del naufrago: perché è all’Isola?

Paul Gaiscogne ed un passato burrascoso, fatto di eccessi sopra ogni limite: il motivo della partecipazione all’Isola dei famosi dell’ex campione

Isola dei Famosi logo
Isola dei Famosi logo (screen da Instagram)

E’ certamente uno dei personaggi più controversi, sicuramente sui generis Paul Gaiscogne. Lo è stato nella sua vita da calciatore, spesso sopra le righe ed anche quando ha appeso le scarpette al chiodo di certo non si è fatto mancare nulla, con eccessi a ritmo continuo.

Il pubblico italiano non calciofilo sta imparando a conoscerlo nelle ultime settimane grazie alla sua partecipazione a “L’Isola dei Famosi“. Tantissimi i problemi in passato per l’ex stella – tra le altre – della Lazio, tra abuso di alcool e droghe ed eccessi tra i più svariati.

Ha mandato in fumo il suo enorme patrimonio da 26 milioni di sterline e per curarsi ha dovuto chiedere aiuto al sindacato della Premier League. Questo, però, sembra appartenere decisamente al passato. Gaiscogne ha cambiato vita o, almeno, ci sta provando.

Si è anche sottoposto ad intervento chirurgico in Australia proprio per evitare l’incappare in nuovi “cadute“. Di fatto si è fatto cucire del pellet nello stomaco che brucia se si beve troppo.

LEGGI ANCHE >>> Isola dei Famosi, c’è lo spoiler sulla finale: “La faranno così”- VIDEO

Paul Gaiscogne, le parole della figlia e l’attenzione dei media


La figlia Bianca, in collegamento dall’Inghilterra con Live-Non è la D’Urso, ha spiegato come “L’Isola dei Famosi gli servirà per cambiare vita“. Sembra proprio che ce la stia mettendo tutta ed i primi giorni nel reality show, da naufrago, stanno mettendo in mostra una versione decisamente differente dell’ex campione.

Gaiscogne, peraltro, è seguitissimo anche Oltremanica, con i giornali inglesi che hanno di fatto il mirino puntato sull’ex calciatore. E non è passato inosservato il “massaggio” di Paul a Daniela Martani. Un gesto innocente, quello di spalmare una lozione sulla schiena, ridefinita subito come “scena provocante” dai giornali.

Nascerà un flirt? Al momento sembra decisamente prematuro prevederlo, anche se Gaiscogne sarebbe ben predisposto a nuove conoscenze, essendosi dichiarato single da ben 31 anni. E chissà se la “pasionaria” possa far cadere in tentazione l’ex numero 8 della nazionale dei tre Leoni.