Akash Kumar, parole dure contro l’Isola: la bufera continua sui social

L’ex naufrago Akash Kumar torna all’attacco del reality “L’Isola dei famosi” nel corso di una diretta sul social Instagram

akash kumar sensuale
Akash Kumar (Instagram)

L’avventura del modello Akash Kumar è durata poco sull’Isola dei famosi. Nonostante questo, il giovane è riuscito ad entrare subito nelle grazie del pubblico. Merito delle sue seguitissime dirette social nelle quali il modello di origini indiane si sfoga contro il reality show che lo ha visto protagonista nelle settimane precedenti.

Dopo essersi rifiutato di soggiornare a “Parasite Island”, generando il malcontento in studio, la star delle passerelle non si è risparmiato in fatto di considerazioni via social. Ha detto la sua persino sulla padrona di casa Ilary Blasi, asserendo che se non fosse stata la moglie del calciatore Francesco Totti probabilmente non avrebbe mai saputo chi fosse.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Akash, retroscena su Barbara D’Urso e Milly Carlucci: “Cosa mi hanno detto”

Le accuse social di Akash Kumar alla naufraga

akash kumar ride
Akash Kumar (Instagram)

Nell’ultima diretta Instagram, il modello si è scagliato contro la naufraga Drusilla Gucci, affermando: “Cosa penso di Drusilla Gucci? Lei è estremamente delicata, io l’ho votata perché non aveva forze. Tanto voleva abbandonare anche lei, purtroppo ha dei brutti modi di rispondere, ma non solo a me, anche a dei cameraman certe volte. Però questa cosa potrebbe averla fatta per la fame“.

Il modello ha poi detto qualcosa anche sull’opinionista del reality Tommaso Zorzi: “Ci siamo sentiti ieri. Eravamo amici, però adesso lui fa il suo, fa l’opinionista. Gli devono dire, gli fanno dire ciò che lui deve dire, fa il suo lavoro. Ma non è tanto lui, dietro c’è qualcun altro. Comunque senza di me voglio vedere quanto share faranno da ora in avanti“.

Non c’è dubbio che Kumar sia uno dei personaggi più interessanti usciti dal programma e che continuerà a far parlare di sé non solo per il colore dei suoi occhi.