Covid, Andrea Scanzi si vaccina ma scoppia la polemica: “E’ sospeso!”

Andrea Scanzi si è vaccinato contro il Covid-19 ed è finito al centro di molte critiche e polemiche, da dove è stato sospeso il noto giornalista

Andrea Scanzi e Bianca Berlinguer
Andrea Scanzi e Bianca Berlinguer (Collage da Instagram)

È andata in onda ieri 30 marzo 2021 su Rai Tre una nuova puntata di Cartabianca. Andrea Scanzi era tra gli ospiti previsti della puntata ma non era presente in studio. Il motivo? La conduttrice lo ha sospeso.

Il noto giornalista si è vaccinato contro il Covid-19 dopodiché è finito al centro di molte critiche e polemiche. Per decidere se confermarlo o no nel programma la Rai si è rivolta al Comitato etico.

LEGGI ANCHE >>> Bufera dopo il vaccino di Andrea Scanzi, lo sfogo: “Quanto rosicamento”

Bianca Berlinguer ha deciso di sospenderlo dalla puntata di ieri perché attende che la Commissione per il Codice Etico della Rai dica la sua in merito alla vicenda.

Bianca Berlinguer spiega perché ha sospeso Andrea Scanzi a Cartabianca

Bianca Berlinguer Cartabianca
La conduttrice Bianca Berlinguer (Screenshot video Instagram)

È stata proprio la conduttrice durante la puntata, condotta in collegamento da casa, a far sapere che Andrea Scanzi avrebbe dovuto partecipare alla puntata dopo che lei lo aveva invitato. La padrona di casa ha spiegato che il giornalista è accusato di aver saltato la fila per il vaccino anti-Covid.

Bianca Berlinguer ci ha tenuto poi a ribadire che sospendere Scanzi dalla puntata di Cartabianca andata in onda ieri sera è stata una scelta sua. Lo aveva invitato ma ha preso questa decisione non appena ha appreso che la Rai avrebbe investito il Comitato etico per decidere se confermarlo in trasmissione oppure no.

La conduttrice ha svelato di averne parlato con il giornalista della sospensione e ha fatto sapere che spera di riaverlo presto in studio come ospite.