L’Eredità, Flavio Insinna si emoziona per il messaggio: “Ci teniamo tantissimo”

Flavio Insinna si è emozionato, durante l’anteprima dell’Eredità, nel leggere un messaggio speciale. Le parole del conduttore romano

Flavio Insinna sorridente
Flavio Insinna (Getty Images)

Flavio Insinna ha dato un volto nuovo a l’Eredità. Apprezzatissimo conduttore di uno dei quiz show più amati d’Italia, l’artista romano spesso dedica un pensiero ai telespettatori, soprattutto durante questo ultimo anno di difficoltà. Basta infatti collegarsi per una sola puntata per capire quanto il padrone di casa ci tenga ai suoi fan, e al pubblico a casa. A maggior ragione adesso, che il pubblico in platea e in studio scarseggia.

L’Eredità si è sempre mossa verso i più bisognosi, proponendo diverse edizioni di beneficenza come quella attuale. La trasmissione è al momento infatti in un format speciale, che vede i vecchi campioni sfidarsi appunto per una ghigliottina da devolvere alla fondazione Arca e alla comunità Sant’Egidio. A inizio trasmissione però, Flavio si è emozionato nel salutare un telespettatore, leggendo la sua email.

Flavio Insinna, il saluto in diretta emozionate

Flavio Insinna a l'Eredità
Il conduttore Flavio Insinna (Screenshot YouTube)

Ha mandato un abbraccio a distanza a Marco, telespettatore affezionatissimo de l’Eredità. Flavio Insinna infatti, nell’anteprima della trasmissione, si è preso – come è solito fare – qualche minuto per leggere le lettere e i pensieri dei suoi fan. Nella puntata di oggi però, si è voluto soffermare proprio sulla mail di Valentina dalla Sardegna. La ragazza ha scritto alla trasmissione per conto del fratello, Marco, affetto di tetraparesi spastica.

“Vorrei che mandasti i saluti a mio fratello, ci tiene molto”, recitava il messaggio. Ovviamente Flavio ha risposto col sorriso alla richiesta, facendo partire un applauso e ringraziando per il pensiero. “Vi vogliamo bene”, ha urlato alla telecamera: “Daje Marco!”. Insomma, la solita euforia contagiosa del padrone di casa, sempre attento ai suoi telespettatori e affezionatissimo al suo pubblico, anche e soprattutto a distanza.