Vuoi eliminare le macchie di nicotina? Ecco l’ingrediente che fa al caso tuo

Ecco come eliminare le macchie di nicotina dalle dita con alcuni ingredienti di cucina a cui non avete mai pensato: non crederete ai vostri occhi. Scopriamo di cosa si tratta

rimuovere macchie nicotina dita
Foto di Cheryl Holt da Pixabay

Per tutti coloro che sono fumatori incalliti c’è una cosa che potrebbe risultare al quanto imbarazzante: la macchia di nicotina. A lungo andare, la posizione della sigaretta provoca, tra l’indice ed il medio, una macchia giallastra difficile da rimuovere nonostante il lavaggio frequente delle mani. Ci sono però alcuni ingredienti da cucina davvero efficaci contro questo problema. Vediamo insieme quali sono e cosa bisogna fare.

Gli impensabili ingredienti da cucina per rimuovere le macchie di nicotina

bucce arancia per macchie
Foto di Анна (Anna) Таскаева (Taskaeva) da Pixabay

La nicotina provoca alcune macchie sulle dita e sulle unghie, un problema antiestetico che potrebbe mettere a disagio qualunque persona. Nonostante il lavaggio delle mani, queste macchie sono veramente difficili da togliere. Quello che non sapete è che ci sono degli ingredienti da cucina che potrebbero aiutare nella loro rimozione come, ad esempio, arancia, aceto di mele ed una patata schiacciata.

Grazie alla vitamina C, l’arancia è molto utile per eliminare le macchie giallastre dalle unghie. Tutto quello che dovrete fare è sbucciarla e strofinare la buccia sulle unghie gialle. Lasciate in posa per una decina di minuti, dopodiché sciacquate con acqua fredda. Oltre questa soluzione, potete optare anche per un impasto composto da un paio di cucchiaini di buccia secca grattugiata, qualche goccia di succo d’arancia ed acqua.

Strofinate l’impasto sulla parte interessata e proseguite come nel primo caso. Essendo del tutto naturale, questo rimedio può essere applicato anche due volte al giorno per una ventina di giorni. Trascorso questo tempo, noterete come le vostre macchie saranno notevolmente diminuite o, addirittura, scomparse.

Molto efficace anche l’aceto di mele. Preparate una miscela con tre parti di acqua e una di aceto, mettete in ammollo le dita per quindici minuti dopodiché sciacquate sempre con acqua fredda ed asciugate con un panno in cotone. Ripetete l’operazione per un paio di volte al giorno per due settimane: il risultato è garantito!