L’ingrediente segreto per rendere ancor più ghiotte le patate arrosto: ricetta

Ecco il trucco dell’ingrediente segreto per rendere la ricetta delle patate arrosto ancor più saporita: un contorno da leccarsi i baffi! Scopriamo come si preparano

patate per ricetta arrosto
Foto di Der_Mentor da Pixabay

Le patate arrosto piacciono proprio a tutti, sia grandi che piccini e sono ottime per accompagnare qualsiasi secondo piatto. Realizzate al forno o in padella sono sempre una bontà irresistibile. Dopo aver visto come renderle perfettamente croccanti, vediamo come renderle saporite grazie all’aggiunta di un ingrediente segreto.

Ingredienti

  • 1 kg patate
  • 120 gr pancetta arrotolata
  • rosmarino q.b.
  • 1 cipolla grande
  • olio evo q.b.
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.

L’alternativa ghiotta delle patate arrosto: il facile procedimento

patate al forno
Patate arrosto con pancetta arrotolata (Fonte: Video Screenshot)

Per preparare delle ottime patate arrosto diverse dal solito iniziate pelando e lavando le patate. Asciugatele con un panno pulito e tagliatele a rondelle con uno spessore di circa mezzo cm. Ora, inseritele in una ciotola e conditele con abbondante olio evo, sale, pepe e rosmarino. Mescolate con le mani per far amalgamare bene tutti gli ingredienti. Lasciate riposare per qualche minuto.

Nel frattempo, tagliate la cipolla a fettine sottilissime. Prendete una pirofila da forno ed imburrate il fondo. A questo punto, disponete le fette di patate in verticale, riempiendo tutta la teglia ed inserite tra una fetta e l’altra, la cipolla e la pancetta arrotolata. Riempita tutta la pirofila, spolverizzate la superficie con pangrattato, qualche fiocchetto di burro ed infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 45/50 minuti.

Per i primi venti minuti, coprite la pirofila con un foglio di alluminio dopodiché toglietelo e continuate la cottura finché la patate non sono cotte e la superficie ben gratinata. Trascorso il tempo necessario di cottura, sfornata la teglia e lasciate intiepidire. Ora, non vi resta che gustarvi questo contorno eccezionale, da leccarsi i baffi!

Buon appetito a tutti!