Tampon tax, Francesca Michielin attacca: “Avere il ciclo un lusso”

E’ bufera social sulla Tampon tax ed il tweet postato da Francesca Michielin ha scatenato i commenti, soprattutto degli uomini.

La Michielin, artista italiana
La Michielin, artista italiana (screen Instagram)

E’ un tema dibattuto già da diverso tempo sul quale la cantante è voluta però ritornare. La Michielin si è sfogata sui social in merito al caro prezzi degli assorbenti. Una spesa che la cantante, come tutte le donne, deve affrontare ogni mese. Francesca è però stanca e dice la sua ma i commenti dei fan la lasciano senza parole ed è polemica.

Molte donne si sono esposte in merito esprimendo il loro pensiero sulla tampon tax. In molte vorrebbero che gli assorbenti fossero gratuiti e forniti dallo Stato e per tante la manovra lanciata dal Governo Draghi non è sufficiente. Di recente infatti, il Primo Ministro ha varato l’abbassamento dell’Iva sugli assorbenti dal 22 al 10% ma non basta.

Ogni donna spende in media 15 euro al mese per l’acquisto degli assorbenti e la spesa potrebbe diventare ancora più gravosa in presenza di più donne nello stesso nucleo familiare. Anche la cantante è stufa di questa situazione ma il suo post non ha ricevuto le risposte sperate.

LEGGI ANCHE >>> Sanremo 2021, il gesto della Michielin ad Amadeus spiazza tutti: la reazione

Tampon tax, Francesca Michielin all’attacco: polemica con i fan

La cantante allo specchio
La cantante allo specchio (screen Instagram)

“E anche oggi, come ogni mese, ho speso i miei 15 euro di assorbenti (3 pacchi di media mi servono). Del resto avere il ciclo è un lusso” ha scritto la cantante tramite il social che cinguetta. Francesca ha poi proseguito ironizzando e paragonando il ciclo allo champagne, un lusso per pochi.

Ma i fan si sono scatenati e soprattutto gli uomini hanno paragonato la spesa per gli assorbenti a quella per le lamette da barba. Qualcun altro ha invece poi consigliato all’artista di comprare quelli più economici e Francesca è rimasta senza parole. “Anziché aprire un dibattito sulla tassazione sugli assorbenti, sul fatto che non sono un lusso, mi devo ritrovare a leggere consigli su quali assorbenti usare” ha risposto la cantante che non immaginava di beccarsi una paternale.

Impostazioni privacy