Fantacalcio, giornata 18: nella calza della Befana la nuova serie A

Nella calza della befana il prossimo 6 gennaio non troveremo solo dolciumi e leccornie, ma anche una nuova giornata di serie A: la prima del 2011. Gennaio è un mese sempre strano per la serie A, in particolare per gli appassionati di fantacalcio costretti a fare doppia attenzione a giornali e siti web per carpire l’ultima notizia di mercato di questa sessione invernale.

Tuttavia alla luce dei colpi già messi a segno e aspettando quelli che arriveranno con il passare dei giorni diamo qualche consiglio per schierare il miglior undici del dopo-festività.

Partiamo come sempre dai portieri. Brescia-Cesena è una sfida delicata per la salvezza: al Rigamonti Antonioli e Sereni potrebbero fare la differenza, ma non è da escludere uno zero a zero con le squadre intimorite dal farsi male. Stesso discorso per Lecce-Bari, ma con una condizionale: il giallorosso Rosati in casa potrebbe far meglio del collega Gillet, vista la scarsa vena offensiva dei galletti di Ventura. Con Julio Sergio dovreste andare sul sicuro.

Tra i difensori abbiamo un Thiago Silva che rientra e un Bonucci che si ferma. Ranocchia farà il suo debutto con la maglia nerazzurra, il neo-centrale difensivo vorrà subito guadagnarsi la fiducia di mister Leonardo. Juan e Mexes, dopo l’ottima prestazione nell’ultima gara pre-natalizia a San Siro, potrebbero ripetersi con il Catania all’Olimpico e addirittura scrivere il proprio nome nel tabellino dei marcatori.

Sulla linea mediana l’ottimo Boateng rischia un lungo stop, al suo posto giocherà Seedorf: insomma non si perde poi tanto. Inter-Napoli è una bella sfida tra Hamsik e Stankovic, viste le ultime prestazioni e considerato che il neo tecnico nerazzurro e il suo centrocampista non parlano esattamente la stessa lingua, preferiamo rischiare lo slovacco al  posto del serbo. Giacomazzi potrebbe decidere il derby del sud, mentre Hernanes, al solito, potrebbe essere ancora l’uomo in più di questa Lazio.

In attacco assenze e novità. Lo scambio Palladino-Paloschi è molto intrigante: sia Genoa che Parma potrebbero approfittarne. Potrebbe approfittare di Cassano il Milan, privo di Ibrahimovic per squalifica. Continua anche la squalifica di Eto’o, Pandev o Biabiany i sostituti. Robinho dovrebbe recuperare, Cavani cerca il gol contro una big. Intanto molti potrebbero mettere a segno l’ultimo gol prima di cambiare casacca: parliamo di Toni, Floccari, Gilardino, Rudolf e Amauri. Aspettando che la befana ci porti nuovi bomber in serie A…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *