GBoost: ottimizzazione della velocità del PC per le sessioni di gioco

Spesse volte ci ritroviamo ad avere, dopo un pò di tempo dalla formattazione, un computer non più fluido e scattante dopo il sopraccitato ripristino, bensì ci troviamo di fronte ad un computer lento e macchinoso soprattutto durante le sessioni di gioco.

E’ davvero frustrante giocare a titoli videoludici (occorre anche dire che gli ultimi videogiochi sono sempre più esigenti in termini di richieste hardware) con notevoli rallentamenti e cose varie, che, di certo, vi faranno, prima o poi, saltare i nervi definitivamente.

Se siete stanchi di questa situazione, vi suggerisco un utilissimo programma per l’ottimizzazione della velocità e delle prestazioni del PC durante le sessioni di gioco.

Il software in questione è GBoost, correttamente funzionante anche per Windows Seven, che consente di gestire e distribuire al meglio le risorse dal nostro computer, così da evitari i fastidiosi rallentamenti, accennati sopra.

Difatti, il programma sviluppato dalla software house Gzero, permette la chiusura, completamente personalizzata (tramite l’apposito pannello di controllo), di tutte quelle applicazioni inutili, che sono in processo sulla nostra postazione.

GBoost, così, ci assicurerà un notevole incremento della velocità nei giochi: a questo punto non ci resta che provare questo programmino su qualche ultimo videogioco next-gen. Una premessa, però, è dovuta: non vi aspettate che il vostro antiquato computer con processore Intel Pentium 4 e RAM che arriva a malapena a 512 MB, si trasformi in un performante ed arzillo PC di prossima generazione… questo programma è utile sì, ma non fa miracoli 😀