Statistiche vendite informatica 2010: l’anno dei tablet

Il 2010 è stato senza ombra di dubbio l’anno delle tavolette tecnologiche: i tablet. Con l’uscita dell’iPad di Apple, il mercato ha potuto riscontrare un significativo incremento (dire incremento è forse anche poco) delle vendite di questi dispositivi, che hanno “divorato” i restanti oggetti appartenenti alla categoria dell‘informatica (PC e così via).

A fare da ulteriore conferma le statistiche di seguito.

Le indagini sono state svolte dagli specialisti del settore di Gartner e IDC.

Per quanto riguarda le vendite delle  aziende di informatica ecco la classifica dei principali produttori dell’anno poc’anzi passato:

(secondo IDC)

1. HP (18,8 % di tutto il mercato)

2. Acer (12,7%)

3. Dell (11,6%)

4. Lenovo (10,1%)

5. Toshiba (5,7%)

6. Altri (41,1%)

(secondo Gartner)

1. HP (19,5%)

2. Dell (12,1%)

3. Acer (10,6%)

4. Lenovo (10,4%)

5. Toshiba (5,8%)

6. Altri (41,6%)

Facendo un pò il punto occorre evidenziare come HP sia ancora il leader indiscusso del mercato dell’informatica. Per quanto riguarda la crescita di questi produttori, Dell ha visto un buon aumento delle vendite (all’incirca 3%), mentre la “rivelazione”, per così dire, è stata Lenovo che ha visto un incremento addirittura del 21,4% delle vendite.

I tablet hanno, inoltre, favorito la diffusione degli acquisti di prodotti informatici: c’è anche da dire che il “lavoro sporco” l’ha fatto solo il rivoluzionario dispositivo della casa di Cupertino, l’iPad, reo di occupare il 95% del settore dei tablet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *