Kalispera: nell'ultima puntata Alfonso Signorini si confessa con Maria De Filippi

Durante l’ultima puntata di Kalispera anche il padrone di casa – Alfonso Signorini – al termine della trasmissione si lascia intervistare e parla del suo rapporto con la Chiesa, che appunto non vede di buon occhio il mondo omosessuale. A tal proposito afferma: “Essere cattolici e gay non è facile, non perché la chiesa non accolga i peccatori: Dio è accoglienza, è più mamma che papà, ma è il fatto che ogni volta devi avere un confronto con il sacerdote che imbarazza sempre un po’. Loro non sono contro gli omosessuali ma, anche nel caso delle persone etero, sono contrari al sesso fatto non per scopo riproduttivo. Ogni volta devi ammettere la tua colpa e chiedere scusa a Dio ma non lo vivo mai bene“.

Ad intervistare Alfonso Signorini è l’attesissima ospite Maria De Filippi, che prima di fare due chiacchiere con Alfonso, ballano insieme un twist. Maria De Filippi è apparsa in una versione nuova, timida e talvolta impacciata e si emoziona quando si parla del padre e del figlio. Racconta cos’è che ama di Maurizio: i piccoli gesti, come quando gioca con Filippo il gatto. Ammette le sue debolezze: “Ogni volta che si apre il led di Amici temo di svenire“.

Altri ospiti si sono avvicendati sul divano di Signorini. Fabrizio Corona con la madre Gabriella, contenta della presenza di Belen nella vita del figlio. Lo stesso ammette di non voler avere più una vita sregolata e confessa di voler un figlio da Belen, che lo ascolta da dietro le quinte.

Raccontano un po’ di sé, in una veste sempre molto intima, anche Rita Dalla Chiesa, anche lei parla di suo padre e della difficile separazione con Fabrizio Frizzi. E a proposito di separazioni altri due ospiti, impegnati poi anche ai fornelli, espongono la loro storia: Al Bano e la sua storia con Romina Power, Massimo Boldi e la dolorosa scomparsa di sua moglie Marisa.

Antonella Elia parla dell’amore, ma soltanto dopo aver superato delle prove di matematica.

Kalispera ha avuto ascolti che neanche Alfonso Signorini si aspettava di ottenere e quindi probabilmente ci sarà un’altra edizione del programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *