Saoirse Ronan sarà ne “Lo Hobbit”

Fan di Tolkien? Allora ecco per voi un’altra sorpresa riguardante il casting del film “The Hobbit: Part I”: abbiamo un personaggio femminile inserito nel cast. Chi conosce il testo sa che non ci sono praticamente ruoli femminili all’interno dell’opera letteraria prequel del più grande “Il Signore degli Anelli”, ma si sa che un film senza una donna non tira ed allora ecco che la produzione è intervenuta.

A ben pensarci potremmo definirla una soluzione intermedia dato che l’attrice che avrà questo ruolo sconosciuto, non è ancora propriamente una donna: Saoirse Ronan. La ancora diciassettenne attrice irlandese non la si può certo definire un futuro sex symbol del cinema data la sua ancora giovane età, se ne potrà riparlare forse tra qualche anno, ma del resto è capace di vantare già una piccola ma buona filmografia.

Notevole è sicuro il suo primo lavoro col regista di “The Hobbit: Part I”, Peter Jackson, che l’ha fatta conoscere al grande pubblico con la sua trasposizione cinematografica del best seller di Alice Sebold “Amabili Resti”. Fiumi di nomination per la sua interpretazione di una ragazzina assassinata e stuprata che vive in una sorta di limbo. Per il pubblico più raffinato c’era stato invece il suo ‘debutto’, per così dire, con “Espiazione” di Joe Wright, regista che la porterà nuovamente nelle sale anche dentro al thriller “Hanna”. Un’ attrice che lavora in famiglia potremmo dire, ed in effetti così parla Ros Hubbard, direttrice del casting insieme ai suoi due figli John ed Amy, dei set del regista Neo-Zelandese.