X-Factor America sempre più ricco: montepremi da 5 Milioni!

Mentre qui in Italia ancora ci sono dubbi sul futuro televisivo del talent show “X-Factor” a causa degli alti costi di produzione, in America non badano a spese anzi, dalla prossima stagione hanno deciso di aumentare il premio, in contratti con la Sony Records, ad una cifra di ben 5 milioni.

Questo particolare annuncio è stato fatto da Simon Conwell, in cinquantunenne presentatore inglese che si occupa della conduzione del programma, che inizierà la fase di selezione il prossimo 27 marzo, per preparare la nuova stagione in arrivo a settembre sul canale FOX. Nel frattempo continua la ricerca dei giudici, che a differenza della versione italiana, sono sempre stati qualitativamente migliori rispetto ad una Simona Ventura, una Anna Tatangelo o Enrico Ruggeri. Pur salvando Elio, Morgan e la Maionchi, che comunque di musica ne capiscono, la giura di X-Factor US non è mai stata lontanamente paragonabile alla nostra in fatto di ritorno mediatico. Nelle prossima edizione, ha dichiarato il presidente della FOX Peter Rice, saranno presenti quattro giudici, due uomini e due donne. Mentre un ruolo maschile è già occupato da Conwell, per il sesso debole si è parlato della cantante pop inglese Cheryl Cole e della newyorkese Christina Aguilera, da molto tempo corteggiata dal network. Altre indiscrezioni fanno i nomi di Rihanna e di George Michael. E’ sicuro invece che Katy Perry non farà parte dello show, come dichiarato ai microfoni di Ryan Seacrest, conduttore dello programma rivale “American Idol“.

Nel frattempo le sorti della nostra versione italiana sono appese a un filo, anche se si profila la speranza che Sky possa recuperare lo show e trasmetterlo sul satellite.