Corona denuncia in TV il furto subito

Dopo averlo visto a Domenica 5 due domeniche intento a difendersi contro le accuse dell’ ex moglie Nina Moric, ecco che Fabrizio Corona torna sul piccolo schermo per denunciare lo strano furto avvenuto nei locali della sua Agenzia a Milano, dove sembra che siano state sottratte “preziose fotografie”.

La scorsa domenica ancora ospite di Claudio Brachino a Domenica 5, l’ ex fotografo racconta l’ accaduto, precisando che non si tratta affatto di una trovata pubblicitaria, per cercare di far dimenticare i suoi trascorsi negativi e le continue polemiche che lo vedono ancora oggi al centro dell’ attenzione mediatica.

Per sua stessa ammissione, il solo fatto che si pensi ad una trovata per farsi pubblicita`, gli fa salire il sangue alla testa, mentre, vista l’ importanza di cio` che e` stato rubato, bisognerebbe pensare che ci sia dietro qualcosa di piu` grande e misterioso.

Coloro i quali si sono introdotti nella sua Agenzia, sapevano esattemente cosa cercare, spiega Fabrizio, infatti non hanno portato via gli oggetti di valore, bensi` foto riguardanti il premier ed i suoi presunti festini con giovanni donne, fatto che in questi giorni sta destando  clamore, tanto da far vacillare l’ intera stabilita` della politica italiana.

Corona ribadisce che non esiste alcuna foto che ritrae il tanto chiacchierato Presidente del Consiglio in atteggiamenti osceni e quello che lui stesso ha potuto vedere sono soltanto immagini di ragazze presenti in casa Berlusconi, durante cene e feste, oggi in mano alla Procura, ma nient’ altro.

Forse sarebbe bene capire perche` e soprattutto chi poteva aver interesse a rubare delle foto tanto compromettenti, con la sicurezza di poterle trovare proprio da Fabrizio Corona.

Il mistero si infittisce…..

fonte: Stop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *