McLaren MP4-12C: supercar da pole position

Il Salone di Ginevra, che dal 3 al 13 marzo 2011 farà la gioia dei patiti del mondo delle quattro ruote provenienti da ogni dove, promette già una supercar da far strabuzzare gli occhi anche agli abituèè della macchine più veloci ed esteticamente avveniristiche: McLaren MP4-12C, questo il suo nome, sarà la prima McLaren 100% stradale che unirà al piacere delle passeggiate, una potenza degna della sorella maggiore sempre in pole sulla griglia della Formula 1.

McLaren MP4-12C è una supercar che vanta un motore 3.8 V8 biturbo da 600 cv con coppia massima di 600 Nm per una velocità massima ragguardevole di 330 km/h e un’accelerazione che promette da 0 a 200 km/h in soli 9,1 secondi. Consumi e frenata si assestano sulla media della categoria con dati non troppo entusiasmanti, ovvero frenate da 100 a 0 km/h necessitano di 30,5 metri mentre i  consumi sono si assestano sugli 11,75 litri ogni 100 km e infine le emissioni di CO2 sono pari a 279 g/km.

Dick Glover, direttore tecnico di McLaren Automotive conferma la genuinità di questa supercar, annunciando con orgoglio la totale originalità delle sue parti, garantendo così che nessun pezzo dell’auto è stato mai utilizzato su altre vetture e nemmeno costruito per altri modelli. Fra l’altro, Glover afferma: “La sfida realmente emozionante per noi è stata quella di creare nuovi parametri di riferimento per le prestazioni, introducendo nuove tecnologie innovative. Abbiamo lavorato come in Formula 1 dove l’unico obiettivo è quello di migliorare con costanza le performance non rispetto a parametri fissi, ma rispetto a concorrenti che lavorano per superarti“.

Nel corso del primo anno saranno prodotte 1000 unità di McLaren MP4-12C. Vi lasciamo con un video che mostra le potenzialità di questa “diabolica” car.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=Xt2mfImKDP8[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *