Audi A8 L Security: l’auto per i capi di stato

L’Audi A8 L Security è una versione speciale dell’ Audi A8 dedicata alla sicurezza della persona. È un auto pensata per i capi di stato o per scortare persone importanti. Dal punto di vista estetico, resta la “solita” A8: grande ed elegante berlina di lusso di 5,27 metri di lunghezza che però aggiunge particolari protezioni speciali. L’ Audi A8 L Security è molto sicura visto che soddisfa i criteri VR 7 per la resistenza ai colpi di arma da fuoco secondo la classificazione delle vetture antiproiettile BRV 2009 (Bullet Resistant Vehicles). Ma quello che ha sorpreso di più è il risultato del test anti esplosione. In questo test, le lamiere e i vetri della cella abitacolo devono essere in grado di resistere ai colpi di munizioni anticarro della NATO. L’ audi A8 L Security ha soddisfatto le aspettative. Insomma, questa auto è a prova di bomba. La cella di sicurezza della vettura blindata  è realizzata utilizzando materiali quali acciaio da corazza lavorato a caldo, fibra di aramide, ceramica, leghe speciali di alluminio e vetro multistrato. Pensate che la  corazzatura degli interni pesa circa 720 kg.

Ma ora viene da chiedersi: per muovere un’ auto già pesante di suo, con una zavorra di più di 700 Kg, che motore deve usare questa auto? È presto detto: L’Audi A8 L Security monta il motore W12 a benzina a iniezione diretta. Il W12 di 6,3 litri eroga una potenza di 500 CV e una coppia di 625 Nm a 4.750 giri. Il W12 spinge la A8 L Security da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi.  Stando ai dati della casa, la berlina blindata percorre in media 7,4 km/litro . La Audi A8 L Security W12 sarà disponibile dopo l’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *