Mercedes SLK al Salone di Ginevra

La novità più attesa presentata al Salone di Ginevra è la nuova Mercedes SLK. Quest’auto è diventata famosa perchè di fatto ha aperto la strada alle tipiche auto che oggi conosciamo come coupè cabriolet, grazie al tetto ripiegabile in metallo.

Ora, la nuova Mercedes SLK apporta dei miglioramenti che riguardano anche il tetto ripiegabile, appunto. Il sistema è stato migliorando introducendo il Magic Sky Control. Grazie a questo sistema è possibile avere un tetto che possiamo impostare tramite un pulsante. Andremo a scegliere tra due livelli di trasparenza. Questa tecnologia andrà ad aggiungersi al tetto tradizionale e a quello panoramico.

Le novità estetiche non finiscono qui: infatti la SLK, come possiamo vedere dalle foto, si è evoluta nelle forme che ora assomigliano moltissimo alle sorelle maggiori CLS e SLS AMG sia per quanto riguarda il frontale sia per quanto riguarda gli interni dell’auto.

Per quanto riguarda gli interni infatti troviamo un nuovo disegno della plancia contraddistinta dalle grandi bocchette d’areazione circolari.

Ma veniamo al discorso dei motori: per il momento sono disponibili tre modelli: un 1.8 con due livelli di potenza, 184 e 204 CV, e un 3.5 V6 da 306 CV.

Volete un’ auto ancora più esclusiva rispetto alla Mercedes SLK? Allora la soluzione per voi è la versione speciale SLK Edition 1, che si distingue dagli altri modelli normali per via di una dotazione decisamente più ricca.

La vettura, infatti, presenta una verniciatura diversa, il tetto Panorama, il pacchetto dinamico, il kit aerodinamico AMG, i rivestimenti di pelle bicolore, l’Airscarf e le luci soffuse nell’abitacolo.

Nessuna indicazione sul prezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *