Presto accordo tra Facebook e Skype

Mark Zuckerberg è intenzionato ad introdurre sul suo social network (Facebook) la videochat. In effetti, Facebook consente di mettersi in contatto con i propri amici tramite una chat testuale, tramite i vari link sulle bacheche, con i tasti mi piace e con i commenti e con la possibilità di taggare i propri amici, ma la videochat non rientra ancora nelle caratteristiche di Facebook.

Ora però si vocifera in Rete, un possibile accordo tra Skype e Facebook. A dire il vero, le sue società si sono incontrate già qualche tempo fa per cercare di progettare un sistema che permettesse le videochiamate fra gli utenti facebook, poi però l’accordo non è stato trovato. Ora però si fa sul serio.

Dai primi contatti con Skype, Facebook è cresciuto esponenzialmente ed oggi è in grado di fornire a Skype oltre 500 milioni di utenti registrati che comunicano ogni giorno tramite internet sfruttando la chat testuale del social network. Non è detto che tutti userebbero la videochat ma supponiamo che solo metà di questi utenti la usi: ci sarebbero 250 milioni di persone collegate tramite Skype.

Implementare una funzione come la videochiamata Skype potrebbe essere una vera e propria rivoluzione, soprattutto perchè unirebbe il social network più usato al mondo con il sistema di videochiamata più famoso. Con una mossa strategica del genere, Skype e Facebook andrebbero a far concorrenza a FaceTime di Apple e Gtalk di Google.

Se consideriamo che è già possibile videochiamare con Skype attraverso dispositivi mobili, unendo Facebook ci potrebbe essere una vera e propria rivoluzione nel modo di comunicare.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *