Cosa può mangiare un coniglio nano?

Il coniglio nano è uno degli animali domestici che si è più diffuso ultimamente nelle case degli italiani. Il suo aspetto indifeso, il suo pelo morbido e profumato e le sue movenze un pò goffe, ne fanno spesso l’animaletto preferito dai bambini. Ma come ogni animale domestico, anche il coniglio richiede cure, attenzioni, coccole e conoscenza. Non si può pensare di prendere un coniglio in casa senza essersi prima informati sulle sue esigenze, sulla sua dieta, sulle sue abitudini e sulle sue caratteristiche. Il coniglio nano in natura è erbivoro e si nutre soprattutto di erba e fibre, e di ben pochi carboidrati. Sono da abolire ed evitare tutte quelle miscele di mangimi e semi proposte nei negozi per animali. Importanza fondamentale riveste il fieno nella dieta del coniglio, perchè contiene fibre e nutrienti utili per un corretto funzionamento del sistema digerente. La carenza di fibre, infatti, potrebbe portare ad un blocco del tratto gastrointestinale. Evitare il fieno contenente erba medica. Per il coniglio, inoltre, è fondamentale che gli sia data l’opportunità di masticare piante e fieno per poter consumare in maniera naturale i denti, che continuano a crescere durante tutta la loro vita. Può mangiare frutta, anche se è buona abitudine togliere ossicini che possono essere tossici per loro ed evitare dosi eccessive perchè l’elevato contenuto di zuccheri può portare all’obesità. Tra le verdure consigliate ci sono insalata, carote, sedano e molte altre. Particolare attenzione deve essere tenuta riguardo alle piante che possono risultare tossiche per i piccoli pelosi. Spesso per i conigli possono essere letali anche quantità relativamente basse di tossine. La lista delle piante e degli alimenti pericolosi è lunga, ma tra i più importanti abbiamo: calle, margherite, gerani, asclepiade, patate, pomodori, oleandro, prezzemolo, cioccolato, pasta e latte. Se il vostro coniglio è stato intossicato da qualche alimento, l’unica possibilità di cura è il veterinario a cui dovete rivolgervi tempestivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *