Lancia Ypsilon negli Usa: non si farà

Una delle vetture più attese del nuovo corso Lancia è sicuramente la nuova Ypsilon che però sembra non essere attesa dall’ altra parte dell’ oceano. Infatti, la nuova Lancia Ypsilon non dovrebbe sbarcare negli Usa: stando alle dichiarazioni rilasciate da Oliver Francois, presidente e amministratore delegato per i marchi Chrysler-Lancia, i piani produttivi di Chrysler non prevederebbero la vendita della Lancia Ypsilon sul mercato americano. Le dichiarazioni sono contenute nella rivista americana Car and Driver che in occasione del Salone di New York ha intervistato il presidente e a. d. del gruppo Chrysler-Lancia. Si tratta comunque di una sorpresa, visto che il piano industriale del gruppo Chrysler, che sarebbe da far risalire a più di un anno e mezzo fa, prevedeva l’ arrivo di una variante americana della Lancia Ypsilon con il marchio Chrysler, ma a quanto pare la decisione di esportare la Lancia Ypsilon è stata rivista, visto che i clienti americani potrebbero ritenere la Fiat 500 una diretta concorrente, tanto da non giustificare la presenza dell’ utilitaria Lancia nel mercato americano, anche se questo modello avrebbe permesso alla Chrysler di fare concorrenza alla Ford Fiesta.

Ma non sarà solo la Lancia Ypsilon a non essere più prodotta per il mercato americano, ma è stata cancellata anche una berlina Chrysler a quattro porte di medie dimensioni che avrebbe dovuto fare concorrenza alla Ford Focus. Ma questo modello non verrà prodotto. L’unica berlina che verrà costruita sulla piattaforma dell’ Alfa Romeo Giulietta sarà l’ erede della Dodge Caliber.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *