Il 15 giugno a Cerro Maggiore con "T'a sentimento italiano" per scoprire l'arte del cioccolato

T’a sentimento italiano” è il nome dell’azienda cioccolatiera fondata dai fratelli Tancredi e Alberto Alemagna nel 2007. Il nome T’a deriva, come si può facilmente intuire, dalle iniziali dei due fondatori ma sta anche a ricordare le parole T’amo, T’adoro e altre simili e quindi a sottolineare l’amore per questo delizioso dolce.

Seppur l’azienda sia stata ufficialmente fondata nel 2007, quest’anno rappresenta una tappa importante per i fratelli Alemagna poiché è esattamente da un secolo che la tradizione per quest’arte è portata avanti dalla loro famiglia.

Per festeggiare questa ricorrenza il 15 giugno 2011 sarà possibile visitare il nuovissimo laboratorio di Cerro Maggiore in provincia di Milano e carpirne i segreti e le passioni impiegati per la produzione di questo pregiato cioccolato.

La famiglia Alemagna, ad oggi, è l’unica azienda lombarda a produrre cioccolato di alta qualità esportato in tutta Italia ma anche all’estero. Uno dei punti di forza di questa azienda è il connubio creato tra il migliore cacao Grand Cru sudamericano e i prodotti che caratterizzano il nostro bel paese come la famosa nocciola piemontese, i succosissimi limoni di Sorrento e ancora la saporita liquirizia calabrese.

Per i palati più raffinati ed esigenti sono stati creati dei cioccolatini a base di frutta. Tra i più rinomati quelli con la mandorla, con l’arancia, con le nocciole o con il caffè ricoperti, a seconda dell’ingrediente di base, con cioccolato bianco, al latte o fondente nero fino al 66%. Tutti i cacao usati provengono da pregiate coltivazioni in Ecuador e in Venezuela.

Per concludere una piccola curiosità: tra i maggiori importatori di questi meravigliosi cioccolatini troviamo la Svizzera, nazione conosciuta come patria del cioccolato, che deve inchinarsi anch’essa a tanta bontà.