Lamborghini: il SUV forse si farà

Non è passato molto tempo, da quando il presidente di Lamborghini Stephan Winkelmann sembrava convinto che l’ immagine di Lamborghini non si sarebbe sposata bene con un modello di SUV. Ma a quanto pare, c’è stato un ripensamento, visto che spunta l’ ipotesi di un SUV che potrebbe essere costruito sulla piattaforma della Porsche Panamera.

Si tratta di un vero e proprio passo indietro rispetto alle smentite categoriche di un possibile ritorno di un SUV ispirato al Lamborghini LM002,. Infatti, il progetto del SUV doveva essere abbandonato per lasciare spazio alla produzione di una quattro porte sportiva denominata Estoque, che è stata presentata come prototipo al Salone di Parigi 2008. La vettura avrebbe dovuto incontrare il favore del pubblico più facilmente rispetto al SUV.

Attualmente, sembra che la produzione di entrambi i modelli di auto sia possibile, visto che lo sviluppo del SUV, sarà portato avanti su piattaforma e componenti condivise con il gruppo VW: si tratta di una scelta che riuscirà ad abbassare i costi di produzione e quindi ad aumentare i profitti.

A quanto pare, la scelta di Lamborghini è stata dettata dalla volontà della casa costruttrice di puntare a mercati emergenti come quelli di Cina, Russia e India, dove la scarsità di piste potrebbe far puntare i facoltosi clienti all’acquisto di un comodo SUV di lusso, piuttosto che ad una sportiva.

Inoltre, con la produzione di un SUV, Lamborghini potrebbe battere la concorrenza Ferrari, che invece sembra intenzionata a restare fuori dal mercato dei crossover.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *