100.000 DS3 vendute

La Citroen DS3 è la conferma del famoso detto popolare “la fortuna aiuta gli audaci”! Infatti, questa vettura che è arrivata sul mercato circa un anno fa, si è proposta come una vettura fuori da tutti gli schemi a cui gli automobilisti sono abituati da diversi mesi, se non anni.

La vettura si è proposta come un’ auto chic, elegante e allo stesso tempo anche sportiva imitando, sotto certi aspetti, le caratteristiche messe in evidenza dalla famosissima Mini, la quale però, ha potuto contare su un’ immagine aiutata dal restyling di una versione storica, quale è stata la prima Mini. La Citroen DS3 invece è partita da zero.

Infatti, la Citroen C3 resta una tranquilla auto cittadina, in netta contrapposizione con la “sorellina” Citroen DS3, che ha trovato l’ incredibile successo di ben 100.000 ordinazioni registrate da marzo del 2010 ad oggi. Per celebrare questo successo, Citroen ha deciso di realizzare un nuovo tema floreale ( ora sono 8, con fantasie a pois o zebrate).

Quanto è importante il successo ottenuto dalla Citroen DS3? Secondo Frederic Banzet, direttore generale della Citroën, la Citroen DS3 ha venduto circa il doppio delle vetture previste, visto che a quanto pare, Citroen pensava di vendere circa 50.000 auto all’anno, mentre ne sono state vendute 100.000 in 1 anno e tre mesi. La “festa” in casa Citroen non è certo finita qui: infatti sei automobilisti su dieci che hanno scelto la DS3, in precedenza erano clienti di altri marchi (tra cui anche Mini, il modello da cui trae ispirazione la DS3).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *