Foursquare: più di 10 milioni di utenti

Quanto piace agli utenti dei social network condividere la propria posizione con i propri amici? Un’indicazione arriva direttamente da Foursquare, uno fra i servizi di geolocalizzazione più amati dagli internauti appassionati di Facebook e non solo. Intanto cos’ è Foursquare? Grazie a questo servizio, è possibile condividere la propria posizione su Facebook o su Twitter, ai propri contatti, tramite un servizio accessibile da quasi ogni smartphone, grazie ad applicazioni dedicate.

Come funziona Foursquare? Beh, il principio di funzionamento è molto simile a quello usato da Facebook nella funzionalità Luoghi o in quello usato da Google Maps per Android, infatti, si accede al servizio desiderato e si effettua il cosiddetto check-in, dove la nostra posizione viene calcolata grazie ai sensori GPS integrati nel proprio smartphone.

L’ultima domanda: Foursquare ha successo? Bisogna assolutamente rispondere positivamente a questa domanda: dopo circa due anni dall’arrivo di questo servizio, Foursquare può vantare più di 10 milioni di utenti.

Ovviamente, l’utilizzo di questo servizio nel campo delle applicazioni come Facebook e Twitter non fa che incentivare il numero di utenti. Un esempio? Foursquare ha totalizzato 100.000 nuovi utenti nel giro di cinque mesi, mentre il numero di check-in fatti registrare solo al di fuori del territorio statunitense ha superato i 358 milioni. E questo sembra essere solo l’inizio, visto che la società ha un obiettivo ben preciso: raggiungere 11 milioni di utenti entro fine anno. Significa avere circa due nuovi utenti ogni 3 secondi da giugno a dicembre 2011. Ce la farà Foursquare a raggiungere questo risultato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *