One Piece Giant Battle, combatti con capello di paglia e tutti gli altri

Non vi siete mai persi una puntata di One Piece: Pirati all’arrembaggio e avete tutti i manga di Eiichirō Oda? Allora non dovrete perdervi neanche One Piece Giant Battle, l’ultimo titolo per Nintendo DS sviluppato da Gambarion e prodotto da Namco Bandai Partners Sas ed uscito lo scorso primo Luglio.

Si tratta di un gioco di combattimento in 2D a cui si unisce anche una componente narrativa che ci riporta al mondo di One Piece nel tentativo di raggiungere Last Resort e concorrere nel torneo Pirate Grand Prix, un concorso che va a premiare il miglior combattente del mondo di questo anima e manga. Ognuno di noi potrà scegliere uno dei 20 personaggi giocabili presenti (tra cui potete trovare anche quelli che, nella serie, sono in realtà secondari sebbene amati dai suoi appassionati), ciascuno dei quali ha delle caratteristiche di combattimento peculiari.

Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per permetterci di lanciarci in una sfida ricca di adrenalina e tanto humor in cui potremo passare tante ore di divertimento! Vincendo le varie sfide, poi, come in ogni titolo che si rispetti, vincerai sia del denaro che potrai in seguito utilizzare per comprare oggetti e attacchi potenti,, sia punti esperienza per diventare un vero e proprio asso del torneo.

Il titolo, inoltre, supporta anche una modalità multiplayer che ci permetterà di immergerci in sfide che vedranno combattere due contro due, per un totale di quattro giocatori, che possono giocare tra di loro tramite la modalità wi fi della console (utilizzando cartucce differenti) o con la modalità download DS.