Conservare la verdura di stagione: ad agosto zucca in agrodolce

Quale miglior modo – per gli amanti della zucca – per ritrovare durante l’inverno i sapori e la dolcezza di questo ortaggio, se non quello di farne una conserva?

Ecco gli ingredienti necessari per preparare questa deliziosa conserva di zucca in agrodolce: 1 zucca dalla polpa gialla e già pulita del peso di 1kg., 450 gr. di zucchero, 6 chiodi di garofano, 1 pezzetto di cannella, ¼ abbondante di aceto bianco, 1 limone piccolo non trattato, 1 pizzico di sale.

La preparazione e la cottura sono molto semplici da eseguire e il tempo che vi impiegherà sarà di soli 30 minuti circa più 24 ore di “fusione”. Vediamo adesso la preparazione nel dettaglio.

Prendete una zucca a polpa gialla e soda, sbucciatela, privatela dei semi e dei filamenti e poi tagliatela a pezzi grossi. In una capiente terrina versate l’aceto e poi unite lo zucchero, la cannella, i chiodi di garofano, un pizzico di sale e la buccia del limone tagliata a listarelle sottili. Aggiungete i pezzi di zucca e mescolate bene con un cucchiaio di legno per far insaporire bene tutti i pezzi. Lasciate in “fusione” per 24 ore mescolando di tanto in tanto. Trascorso questo tempo, versate la zucca insieme alla marinata in una pentola d’acciaio e fate cuocere per una mezz’oretta a fiamma dolce; ricordatevi di controllare ogni tanto il grado di cottura con una forchetta in quanto la zucca deve rimanere piuttosto soda. Fate poi raffreddare il tutto nella pentola e disponete infine i pezzi di zucca nei barattoli.

Riempite quest’ultimi con il liquido di cottura, che avrete prima filtrato, chiudeteli ermeticamente e poi conservateli in un luogo asciutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *