Ana Laura Ribas: "Ho un tumore all'utero"

Ana Laura Ribas ha un brutto male. L’ex velina da tempo lotta contro un tumore all’utero, una scoperta che le ha completamente cambiato la vita. Presto andrà sotto i ferri, Ana Laura si augura di avere la meglio sulla malattia:

“Perderò l’utero, sarò una donna diversa, a 43 anni dovrò inventarmi una femminilità nuova, rimuovendo il pensiero costante di essere svuotata. Non voglio andare in menopausa, sarebbe come accettare di invecchiare, non ci sto. C’è una cura, la seguirò“.

La soubrette brasiliana conta di rimettersi molto presto. La scoperta del tumore è stato un fulmine a ciel sereno. Ana Laura è una donna tenace, forte e senza ombra di dubbio riuscirà a tornare a lavorare molto presto. Il mondo dello spettacolo è la sua vita e non ci rinuncerà per niente al mondo. Ana Laura ha parlato anche del suo rapporto con Lele Mora, suo ex manager. Mora da tempo è in carcere. La Ribas non l’ha dimenticato, anche se negli ultimi anni i loro rapporti non erano più idilliaci com un tempo:

“Ero intima di Mora, sono stata a casa sua a Verona, conosco la sua famiglia, praticamente vivevamo Poi mi sono sentita messa da parte e poco protetta. Il fatto di essergli amica era più un problema che un vanto. Non ce la facevo più a vedermi scavalcare perennemente dall’ultima arrivata. Ci siamo incrociati una volta sola senza salutarci. Poi quando lo hanno arrestato gli ho mandato un telegramma di solidarietà”.

Tra i due c’è stato un riavvicinamento, dettato anche dalla malattia di Ana Laura

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here