Jeremy Renner protagonista dell’ adattamento di “King Of Heists”

Il prossimo 21 dicembre negli Stati Uniti uscirà “Mission Impossible – Protocollo Fantasma“, quarto capitolo della famosa saga spionistica con Tom Cruise che vedrà Jeremy Renner tra le new-entry del team e probabile nuovo protagonista di una tanto chiacchierata serie spin-off. Poi il 2012 sarà per quest’ ultimo l’ anno del film fantastico “Hansel & Gretel: Witch Hunters”, in coppia con Gemma Arterton, e ancora del cine-comic “The Avengers – I Vendicatori“, dove presterà volto e movenze all’ arciere infallibile dal nome Occhio Di Falco.

Per Renner il futuro prevede inoltre il nuovo capitolo della saga “Bourne“, che sarà intitolato “Bourne Legacy” e che vedrà proprio lui ereditare le redini del franchising da Matt Damon. Essendo così “invischiato” in quattro progetti che potrebbero tutti portare alla realizzazione di numerosi sequel, l’ attuale desiderio di Renner sarebbe quello di ottenere una parte in un film autoconclusivo.

Questo potrebbe essere “King Of Heists“, adattamento del romanzo di J. North Conway che sarà sceneggiato da Will Staples, scrittore della famosa serie di videogiochi “Call of Duty“, attualmente al lavoro su “Myth“, il nuovo progetto della FOX a cui più volte sono stati accostati i nomi di James Cameron e Sam Worthington.

“King Of Heists”  narra la storia di George Leonidas Leslie, un architetto galantuomo e casanova che nasconde la sua doppia vita di malfattore  e genio criminale. Il 27 ottobre del 1878, dopo aver messo insieme una squadra, Leslie compirà la rapina del secolo, penetrando nella sede della Manhattan Savings Institution e rubando tre milioni di dollari, che al cambio attuale ne sarebbero all’ incirca cinquanta.

Un film interessante, un heist movie divertente che potrà sicuramente sfruttare al meglio il grande carisma dell’ attore californiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *