Tre date in Italia per il leader dei Sonic Youth Thurston Moore

Il leader dei Sonic Youth Thurston Moore sarà in Italia per tre concerti a dicembre: il 7 al Teatro Comunale di Ferrara, l’otto all’Auditorium Parco della Musica di Roma e il nove al Teatro Dal Verme di Milano.

Moore, che sarà accompagnato da una piccola band, proporrà dal vivo alcuni brani tratti dal suo ultimo album solista Demolished Thoughts, uscito qualche mese fa per Matador Records e prodotto da Beck.

Il “nuovo corso” del chitarrista (famoso per avere inventato il noise rock negli anni ’80 con i Sonic Youth) l’ha portato ad incidere finora due dischi quasi completamente acustici che hanno spiazzato i fan. Se il precedente Trees Outside the Academy (2007) manteneva ancora qualche legame con il suono selvaggio e rumoroso reso famoso dalla band newyorchese, l’ultimo disco mostra un’inaspettata leggerezza negli arrangiamenti, dove chitarre acustiche e violini sono gli strumenti in maggiore evidenza.

La carriera solista di Moore, iniziata nel 1995 con il disco d’esordio Psychic Hearts, sembra così seguire lo stesso percorso tracciato negli ultimi anni dal leader dei Dinosaur Jr. J Mascis, che dopo aver esplorato tutte le possibilità offerte dalla chitarra elettrica ha pubblicato quest’anno il delicato album Several Shades of Why.

Qui sotto potete vedere l’ultima visita del chitarrista al famoso show televisivo americano Late Night with David Letterman, in onda sulla CBS. Moore, accompagnato da arpa e violino, suona il brano “Benediction”, uno dei pezzi più tranquilli dell’ultimo LP. A meno di imprevedibili sorprese, c’è da aspettarsi un sound simile anche durante il suo breve tour italiano.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=2XrR4Y1CmAo[/youtube]