Tiziano Ferro, in tour 'Non è una cosa semplice'

Ne ha fatti di passi da quel ‘Xdono’ che lo ha lanciato immediatamente sulla vetta delle classifiche di vendita: e da lì Tiziano Ferro non si è praticamente più schiodato. Ne è prova anche il più recente singolo, La differenza tra me e te, primo estratto dal nuovo album di inediti L’amore è una cosa semplice. La differenza tra me e te ha infatti già raggiunto il primo posto nelle classifiche nonostante il videoclip ancora non sia stato diffuso e messo a disposizione per la rotazione televisiva. Le premesse dunque sono ottime anche per l’album, che arriverà sugli scaffali dei negozi e dei digital store a partire da novembre.

Non è una cosa semplice conterrà tredici brani inediti, composti dal cantante e registrati presso gli Henson Studios di Los Angeles, ad eccezione di due che vantano invece la collaborazione del rapper Nesli e di Irene Grandi. Grandi nomi anche nel comparto strumentale: alla realizzazione del disco, avvenuta, secondo lo stesso Ferro, pressoché in presa diretta, hanno preso parte grandi professionisti tra cui Mike Landau alla chitarra, Vinnie Colaiuta alla batteria e Reggie Hamilton al basso.

Un album particolarmente atteso per i fan, che ora possono godere di un’altra buona notizia: Tiziano Ferro ha infatti annunciato le date del tour italiano che farà seguito alla pubblicazione di Non è una cosa semplice, e che vedranno il cantante protagonista sui principali palchi italiani. Ci vorrà, però, ancora un po’ di pazienza, perchè il tour prenderà il via a partire da luglio 2012.

Queste le date al momento rese note:

10 aprile Torino Palaolimpico

13 aprile Casalecchio di Reno, Bologna, Unipol Arena

15 aprile Eboli – Palasele

17 aprile Acireale – Palamaggiò

21 aprile Caserta – Palamaggiò

25 aprile Firenze – Mandela Forum

28 aprile Pesaro – Adriatic Arena

2 maggio Milano – Mediolanum Forum

7 maggio Treviso – Palaverde

10 maggio Verona – Arena

15 maggio Perugia – Palaevangelisti

19 maggio Genova – 105 Stadium

23 maggio Zurigo – Hallenstadion

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *