Milano: Malika Ayane e Federico Brugia si sono sposati nel Palazzo Reale

Malika Ayane e Federico Brugia si sono sposati a  Milano, nel Palazzo Reale. Ciò  che ha voluto la cantante  è stata una festa caratterizzata dal’originalità e la gioia.  Malika  ha indossato un vestito bianco molto elegante, che metteva in risalto le sue forme, in quanto molto stretto. Anche il bouquet di Malika è stato originale,  rappresentato da  un cactus e da  piante grasse.

Sembra proprio che ora sia in voga  il bouquet con le piante grasse, che non è una  soluzione di ripiego  ma è reputata da molti vip come trendy.  Malika aveva un vestito molto stretto, che le ha creato molti problemi quando stava scendendo dall’auto. I paparazzi non si sono fatti scappare la scena,  immortalandola più volte.
Bellissime, poi, le scarpe indossate da Malika,  di uno splendido turchese  e  con tacchi alti. La cantante è stata accompagnata anche da  due damigelle, che indossavano, entrambi,  un carino vestito bianco.

Da notare, poi, il fatto che la damigella più piccola aveva scarpe sportive rosse, alte fino alla caviglia, mentre quella più  grande blu. Tutti avranno potuto constatare la grande eleganza di Malika, ossia   Caterina Caselli, che indossava una bellissimo e raffinato vestito  marrone floreale, un  cappello sulla testa e una borsa in mano.

Al di là del look degli sposi e degli invitati,  si deve sottolineare la grande felicità e la gioia che hanno animato il matrimonio tra Malika e Federico, che sono apparsi gioiosi e innamoratissimi mentre si lasciavano in tenere effusioni. La coppia, lo ricordiamo,  si era già  sposata a Las Vegas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *