Mark Neveldine e Brian Taylor vogliono Idris Elba in “Crank 3”

Allo scorso Comic-Con 2011 tenutosi a San Diego, siamo venuti a conoscenza per voce dell’ attore Efren Ramirez che Brian Taylor e Mark Neveldine stavano lavorando ad secondo sequel per la serie cinematografica “Crank“, che per l’occasione potrebbe ottenere la terza dimensione e divenire “Crank 3D“.

A questo punto nasce il problema cast. Le quotazioni di Jason Statham stanno aumentando sempre più e probabilmente l’attore potrebbe rifiutare di tornare a vestire per la terza volta i panni di Chev Chelios in favore di altri progetti.

Nel primo film Chelios veniva avvelenato con una particolare droga cinese che lo obbligava a produrre una dose massiccia di adrenalina pur di mantenere il suo cuore attivo e pulsante.

Nel secondo capitolo intitolato “Crank High Voltage“,  l’incredibile organo di Chelios era stato rubato e sostituito con un cuore artificiale alimentato a corrente elettrica. Nel terzo il personaggio di Chev potrebbe essere sostituito con un nuovo protagonista, che potrebbe avere il volto di Idris Elba, che ha recentemente lavorato con Neveldine e Taylor sul set di “Ghost Rider: Spirit Of Vengeance“.

Sembra che i registi siano attualmente in viaggio tra la Romania e la Turchia, ragionando sul da farsi e su come potrebbero inserire Elba all’interno della vicenda. Il film comunque si farà, e gli studios (Lionsgate) sembrano molto interessati al progetto. Ci sono tante idee per questo terzo episodio, tutto sta nel trovare un nuovo metodo per mantenere in vita il protagonista, che in una corsa contro il tempo dovrà riuscire a salvarsi.