Calciomercato Milan: Pato non teme l’arrivo di Tevez

Alexandre Pato è sicuramente uno dei giocatori maggiormente al centro dell’attenzione nell’ultimo periodo. Visti i notevoli problemi fisici che hanno caratterizzato il sopraccitato sportivo di nazionalità brasiliana il giocatore in questione è stato dato dai quotidiani come uno dei papabili giocatori in partenza del Milan.

Si è infatti tanto discusso su una possibile cessione di Pato al PSG a maggior ragione che la medesima squadra sarà allenata dal mister che ha lanciato Alexandre Pato, Carlo Ancelotti.

Ma Pato ci tiene a smentire tutto e in una delle ultime dichiarazioni sottolinea: “Penso che a tutti piaccia come giocatore. E’ un grande campione e se lui dovesse arrivare ne saremmo contenti. Il Milan è fatto da campioni e tutti coloro che si aggiungono sono i benvenuti. Se lui dovesse arrivare davvero saremmo tutti felici. Con il suo arrivo giocare o non giocare sarebbe come sempre una decisone del mister. Anche in Champions League, dove lui non potrebbe scendere in campo”.

Insomma, in attacco ci sarà spazio per tutti secondo Pato. Cosa poco probabile tenuto conto che l’attacco è piuttosto sovraffollato: Ibra, Robinho, Pato, Tevez (in caso arrivi), Inzaghi (che tra l’altro è uno di quelli dati per partente, ndr.), il giovane El Sharaawy e Cassano, che però resterà fuori per sei mesi.

Intanto sul fronte calciomercato in entrata arrivano altre dichiarazioni importanti per i tifosi del Milan; ecco cos’ha detto Mario Balotelli ultimamente…: “Il presidente Moratti mi vorrebbe riportare indietro all’istante. Al momento non penso di lasciare Manchester, ma è vero che ho parlato sia con Milan che con l’Inter”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here