Un telefono touchscreen della Apple, creato 30 anni fa!

Durante il Macworld del lontano gennaio 2007, Steve Jobs presentò il telefono che avrebbe rivoluzionato la storia del settore. Si trattava di un dispositivo full-touchscreen dotato di un design accattivante e di un sistema operativo performante: stiamo parlando dell’iPhone. Le persone rimasero stupite ed impressionate, ma avevano già assaporato lo spessore dell’azienda Apple grazie al suo fantastico iPod, presentato svariati anni prima.

Inutile negare che l’iPhone ha influenzato moltissimo tutti gli altri device telefonici, molte sono state le aziende che hanno provato di emulare le gesta della mela morsicata ed alcune hanno tentato un po’ troppo di copiare la Apple, infatti, sono state denunciate dall’azienda dello scomparso Jobs.

Che cosa sarebbe accaduto se casa Cupertino non avesse lanciato sul mercato questa variante di telefono, oppure se l’avesse presentata molti anni prima? Quest’ultima ipotesi non era impossibile, difatti, quasi 30 anni fa l’azienda aveva realizzato un prototipo di telefono touchscreen. Si trattava di un dispositivo molto differente dall’iPhone, ma era dotato della strabiliante tecnologia del tocco. Il prodotto era stato ideato da Hartmut Esslinger che spesso ha aiutato a definire il design di molti device marcati dalla mela morsicata. Questo telefono, come abbiamo detto, era diverso dall’iPhone, difatti, era un semplice terminale fisso che integrava un rudimentale schermo touchscreen che poteva essere utilizzato con un pennino.

La Apple, però, decise di non commercializzarlo. Il prezzo di questo telefono, molto probabilmente, sarebbe stato abbastanza proibitivo e l’azienda non possedeva ancora una forte influenza sul consumatore da potersi aspettare un certo riscontro. La Apple, ancora una volta, fece la scelta giusta: il mercato non era pronto per un passo del genere e, quasi certamente, il prodotto avrebbe fatto un buco nell’acqua. Provata da quest’ipotetica sconfitta in campo telefonico, forse, la Apple non avrebbe realizzato l’iPhone.

Vi immaginate un mondo senza il mela telefono?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *