Palermo, Mutti: “Siamo carichi per la ripresa”

Bortolo Mutti dopo alcuni giorni in cui ha fatto lavorare tanto la sua squadra, ritiene di essere soddisfatto per quanto visto in allenamento.

Il tecnico del Palermo è un po’ preoccupato per la sfida con il Napoli, vista la forza dell’avversario, tuttavia considera la squadra pronta per fare bene e per dare del filo da torecere agli avversari: “Come prima squadra con cui confrontarmi come nuovo tecnico del Palermo avrei preferito affrontare un avversario diverso dal Napoli. So delle difficoltà cui andrò in contro nella gara di domenica sera, l’emozione per questo match sarà tanta ma cercherò di contenerla”.

Il Napoli è una delle big del campionato, anche se non sta facendo bene come l’anno passato. Mutti ha fiducia soprattutto perchè a Palermo la squadra è una sicurezza: Ho accettato l’incarico di allenare il Palermo con entusiasmo e mi impegnerò al massimo per far crescere questa società. La squadra di Mazzarri non ha mai fatto risultato a Palermo, spero che domenica non si rompa questa tradizione”.

L’allenatore rosanero sa che i partenopei hanno i favori del pronostico, non potrebbe essere altrimenti, visto quanto la squdra azzurra sia cresciuta in questi anni, dopo tanto tempo di sofferenza. Mutti elogia il lavoro fatto dalla nuova proprietà che ha riportato il Napoli in alto:Il Napoli è tornato a livelli eccelsi grazie a Mazzarri e a De Laurentiis, ora il club azzurro è stimato e temuto da tutti. Il presidente azzurro è davvero un uomo capace e ambizioso ed ha fatto un gran lavoro per riportare il Napoli tra le grandi. L’attacco azzurro è di un valore indiscusso. Dovremo lavorare con grande attenzione per cercare di tenergli testa ma in generale tutta la squadra partenopea ha una struttura importante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *