Il vostro iPad con Extreme Edge G-Form resiste a qualsiasi urto [VIDEO]

A nessuno verrebbe in mente di utilizzare il proprio iPad come fosse un frisbee, o di provare a lanciarlo da oltre 30.000 metri da un pallone sonda nello spazio. Eppure, G-Form ha deciso di vedere cosa accade al prezioso iDevice durante una prova dura come quella.

Ovviamente in qualsiasi caso il tablet finirebbe distrutto in mille pezzi, anche con una custodia ad hoc. Ma con l’eccezione del case prodotto dalla G-Form, Extreme Edge, davvero un gioiello in questo campo. Infatti, numerose sono state le prove estreme cui la G-Form ha sottoposto il tablet precedentemente protetto da questo case, con risultati strabilianti.

Utilizzare l’iPad come frisbee, o lanciarlo da 30.000 metri, infatti, sono prove che Extreme Edge supera facilmente, senza far riportare danni all’iPad. Tutto questo grazie alla tecnologia Reactive Protection Technology, capace di dissipare l’energia dell’urto.

Attualmente questo eccezionale case, del peso, dobbiamo ammetterlo, non proprio leggerissimo, essendo di 170 grammi, è disponibile solo per iPad 1 e iPad 2, nella versione che lascia il display scoperto, o in quella Extreme Portfolio.

A partire dal CES (Consumer Electronic Show) 2012 che si terrà al Las Vegas Convenction Center, in Nevada, tra pochissime ore, però, sarà presentato un modello di Extreme Edge appositamente studiato per iPhone, che avrà le medesime caratteristiche di resistenza e robustezza.

Per gli Extreme Edge per iPad il prezzo è di 44,95 dollari, mentre per gli Extreme Edge che vengono utilizzati per iPhone, il prezzo sarà di circa 40 dollari.

Ora non ci rimane che aspettare nuove prove di forza cui la G-Form sottoporrà il suo case!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=b6ZSPJLsQD0[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *