Arnold Schwarzenegger e Mikael Hafstrom vicini a raggiungere Sylvester Stallone sul set di “The Tomb”

Sylvester Stallone è attualmente sul set de “I Mercenari 2“, film che sarà diretto da Simon West e che vedrà il mitico Sly condividere il set con l’ex-governatore della California Arnold Schwarzenegger.

Proprio quest’ultimo nelle ultime ore è finito sulla bocca degli appassionati perchè probabile new-entry, in un ruolo chiave, nel cast di “The Tomb“, thriller che inizialmente avrebbe dovuto vedere Antoine Fuqua alla regia e Bruce Willis nel ruolo di protagonista, e che invece attualmente si ritrova senza regista e con il solo Stallone confermato tra i protagonisti.

Il nome nuovo della Summit Entertainment, studio di produzione che si occupa della realizzazione del film, è Mikael Håfström, regista di thriller horror come “1408” e il più recente “Il Rito“. Anche la sceneggiatura di “The Tomb” non ha avuto vita facile. Scritta originariamente da Miles Chapman, con l’ arrivo di Fuqua il copione era passato in mano a Jason Keller, ma sembra che adesso con l’ avvento di Håfström, l’idea sia quella di tornare sulla vecchia strada e riaffidare il lavoro a Chapman.

La storia di “The Tomb” segue le vicende di Ray Bresling, il protagonista interpretato da Sly, un esperto in sicurezza che progetta una prigione fortezza impenetrabile e a prova di fuga. In seguito Breslin verrà incastrato e spedito nella struttura che lui stesso ha aiutato a costruire. Sfidando la sua intelligenza e con grande astuzia l’uomo cercherà di evadere e ripulire il suo nome.

Una storia intrigante che ha questo punto è nuovamente in carreggiata, con un attore protagonista e probabil regista e co-protagonista con i controfiocchi. Il progetto è ancora allo stato embrionale e non ci è dato sapere lo start delle riprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *