Film In Sala 13 Gennaio: La Talpa, Shame, Non Avere Paura del Buio, Succhiami

Diamo uno sguardo ai titoli principali in uscita al cinema questa settimana (13 Gennaio 2012):

LA TALPA di Tomas Alfredson
Nella Londra del 1973, in piena Guerra Fredda, George Smiley (Gary Oldman), agente del servizio segreto britannico, dovrà occuparsi della spinosa questione di un possibile infiltrato del KGB all’ interno della sua organizzazione. Quattro sono i possibili  doppiogiochisti, che il suo ex-capo Control (John Hurt) ha soprannominato lo Stagnaio, il Sarto, il Soldato e il Povero. Nel cast Colin Firth, Tom Hardy, Benedict Cumberbatch, Jared Harris e Mark Strong.

SHAME di Steve McQueen
Brandon (Michael Fassbender) è un ragazzo newyorkese che un po’ per passione e un po’ per abitudine, si diverte a fare il casanova ed a portarsi a letto parecchie donne. Con l’arrivo di sua sorella Sissy (Carey Mulligan) le cose cambieranno notevolmente. Ciò che spinge Brandon a comportarsi in questo modo è la sua patologica dipendenza dal sesso, che quindi gli preclude qualunque relazione con le donne. Dall’altra parte Sissy soffre di un disturbo parallelamente opposto. Ella infatti si lascia trascinare troppo spesso dalle sue relazioni, diventando instabile e incapace di controllare la sua stessa vita.

NON AVER PAURA DEL BUIO di Troy Nixey
Sally (Bailee Madison) è una bambina chiusa in se stessa che si trasferisce con suo padre Alex (Guy Pearce) e la sua compagna Kim (Katie Holmes), in una nuova casa nel Rhode Island. Questa abitazione è un’inquietante villa del diciannovesimo secolo. La piccola, senza volerlo, esplorando la casa scoprirà la prigione di una terribile forza oscura che, una volta liberata, farà di tutto per trascinarla con lei nel buio più profondo. Prodotto e sceneggiato da Guillermo Del Toro.

SUCCHIAMI di Craig Moss
Dopo “Mordimi” arriva la seconda parodia della saga “Twilight”. Ancora una volta al centro delle numerose gag sarà il triangolo amoroso tra Edward (Eric Callero), Bella (Heather Ann Davis) e Jacob (Frank Pacheco). Oramai i freni inibitori tra il vampiro e l’umana sembrano essere stati spezzati e i due si danno letteralmente alla pazza gioia, con il povero lupo mannaro che in preda alla delusione e alla depressione affoga il dispiacere nel mangiare. Da segnalare la presenza nel cast di Danny Trejo nei panni di Billy Black.

Continua nella seconda parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *