Gli Alice in Chains tornano in studio per un nuovo album

Gli Alice in Chains stanno per tornare in studio di registrazione per dare seguito al più recente lavoro discografico, Black Gives Way to Blue, pubblicato nel 2009. A chi li dava per spacciati, dunque, dopo la dipartita del membro storico della band e cofondatore Laney Stanley, gli Alice in Chains lanciano un chiaro messaggio, dimostrando di avere ancora molto da dire in ambito musicale.

Non sono state poche, infatti, le polemiche che hanno investito la formazione nel momento in cui ha deciso di proseguire con la carriera musicale mantenendo il nome storico della band nonostante l’assenza di una delle sue figure fondamentali, il membro storico e cofondatore Laney Stanley. Ad ogni modo, l’album ha riscosso ottimi risultati di vendita e si attende la conferma, che vedrà la luce probabilmente entro la fine dell’anno.

Il ritorno in studio di registrazione è stato rallentato da parte della band a causa di problemi di salute del chitarrista Jerry Cantrell, recentemente operato alla schiena. Risolti i problemi, tutti pronti ad incidere, dal momento che anche nel periodo di convalescenza e precedente all’operazione l’artista ha dichiarato di non avere avuto intenzione di sospendere i lavori, e di aver continuato la stesura dei nuovi brani ora pronti per essere incisi.

Il chitarrista ci tiene a precisare, ad ogni modo, che la scelta di andare avanti con la band non significa che Laney Stanley sia stato dimenticato: ogni anno a Seattle la madre del cantante organizza un concerto in suo onore, al quale i restanti Alice in Chains non mancano di partecipare, ricordando un importante compagno di viaggio ma anche un importantissimo amico definito “una di quelle persone così speciali da meritare di essere ricordate“.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *