Mercato Fiorentina, si tratta Palombo mentre il City pensa a Jovetic

Dopo la bruciante e pesante sconfitta in Coppa Italia ad opera della Roma che ha comportato l’eliminazione dalla competizione, per la Fiorentina è tempo di rituffarsi nel calciomercato e mettere in atto le strategie che possano migliorare l’attuale situazione che non sta affatto entusiasmando i tifosi.

Dopo la cessione di Gilardino e la prossima imminente di Santiago Silva, si stanno con calma trattando altre partenze e nel contempo valutando possibili nuovi acquisti.

Sul fronte attacco piace Amauri della Juventus, che però potrebbe chiedere Behrami come contropartita e la cosa non è assai gradita alla dirigenza viola, la quale vorrebbe ottenere il giocatore senza offrire contropartite e magari in prestito. Sempre per quanto riguarda il reparto offensivo, nelle ultime ore è cresciuta un pò di preoccupazione nell’ambiente toscano per le voci che stanno imperversando sull’asso viola Jovetic, perno centrale dell’attacco di Delio Rossi, sul quale hanno messo gli occhi le big di mezza Europa e soprattutto il Manchester City.

Intanto si pensa anche al centrocampo, dove potrebbe andare a buon fine una trattativa con la Sampdoria per l’acquisto di Angelo Palombo, che nonostante le sue promesse di fedeltà potrebbe comunque cambiare aria. Non è un segreto tra l’altro che i blucerchiati abbiano chiesto alla Fiorentina il centrocampista Munari, pertanto si potrebbe chiudere l’affare se a quest’ultimo i gigliati aggiungessero qualche milione di euro.

Su Palombo c’era anche il Palermo di Zamparini il quale però nelle ultime ore ha dichiarato di aver mollato il giocatore aggiungendo anche che andrà a Firenze. Sarà solo pretattica o avrà mollato davvero la presa ? Staremo a vedere, senza dimenticare che Palombo in passato è stato seguito da diverse altre big italiane, le quali potrebbero anche farsi sotto all’improvviso. Una cosa appare certa, il futuro del Capitano doriano sembra essere destinato lontano da Genova.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here