Trent Reznor al lavoro sul nuovo album dei Nine Inch Nails

Non è ancora detta la parola fine per i Nine Inch Nails, una delle più importanti band degli anni ’90, che ha portato i suoni industrial nelle classifiche di vendita.

In un’intervista con Billboard il leader Trent Reznor ha dichiarato di essere al lavoro su un nuovo album del gruppo, che non ha più pubblicato nulla dai tempi di The Slip, ultimo LP uscito nel 2008.

“Sento che la mia voce come scrittore di canzoni deve farsi sentire o almeno tenersi in allenamento, in modo da non atrofizzarsi”, ha dichiarato Reznor, aggiungendo “penso di avere qualcosa da dire che è rappresentativo di chi sono in questo momento, e generalmente questo è il momento in cui capisco che è ora di fare qualcosa”. Il musicista, che negli ultimi anni si è dedicato alla composizione delle fortunate colonne sonore per i film The Social Network e Millennium – Uomini che odiano le donne, ha però messo le mani avanti: “E’ tutto ancora in fase ipotetica al momento. Quando mi siederò con un blocchetto di appunti in mano e un registratore sarà il momento della verità per vedere se è tutto un bluff, e in quel caso potrebbe non succedere proprio nulla”.

Insomma, nel caso che l’ispirazione non riporti Reznor ad usare il vecchio moniker, possiamo stare sicuri che continueremo a sentire la sua musica nei prossimi anni: oltre alla carriera come compositore di colonne sonore, il leader dei Nine Inch Nails ha in programma per il 2012 l’album d’esordio del suo nuovo progetto How to Destroy Angels, del quale fanno parte sua moglie Mariqueen Maandig e il compositore Atticus Ross.

Qui sotto potete vedere il video di “We’re in This Together”, primo singolo tratto dal doppio album dei Nine Inch Nails The Fragile, uscito nel 1999.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=P9BfvPjsXXw&ob=av2e[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *